MIELE MILLEFIORI LACANDONA MESSICO

4,60

300 g
Miele varietà millefiori prodotto in Messico, non pastorizzato. In vasetto da 300g

Descrizione

Il miele Lacandona appartiene ai mieli millefiori (molte varietà floreali bottinate). Viene prodotto in Messico dagli apicoltori di Mieles del Sur negli altopiani del Chiapas, dove l’apicoltura sposa e rinnova i valori comunitari propri della cultura indigena maya. Alla degustazione presenta consistenza densa,sapore aromatico e lieve retrogusto di caffè. Facile da spalmare, ideale per le tue colazioni. Non subisce alcun trattamento di pastorizzazione e conserva intatte tutte le sue proprietà benefiche.

SPECIFICHE:
Miele millefiori origine Messico, filtrato, omogeneizzato, non raffinato e non pastorizzato, confezionato in vasi di vetro da 300g allestito in fardelli da 6 pezzi. Miele proveniente da produttori del Commercio Equo e Solidale.
Il miele Altromercato non subisce pastorizzazione.
INGREDIENTI: Miele millefiori
*Ingredienti del Commercio Equo e Solidale
°Ingredienti da Agricoltura Biologica
INGREDIENTI EQUO SOLIDALI: 100.0% in peso
Miele: Mieles del Sur, Messico – Zona della Selva Lacandona negli altopiani del Chiapas.
ALLERGENI: Nessun rischio allergene

Related products

La confettura extra di papaya delle Ande è prodotta con almeno il 75% di frutta fresca, coltivata senza uso di pesticidi o fermenti chimici, e con l’aggiunta di solo zucchero di canna integrale. Non contiene coloranti né conservanti aggiunti.

SPECIFICHE:
Confettura extra di papaya delle Ande – Confettura extra prodotta a partire da frutta fresca, sana e matura e zucchero di canna. Opportunamente concentrata attraverso riscaldamento, confezionata in vasetti di vetro da 290 grammi, pastorizzati, etichettati e chiusi con capsula di sicurezza. Prodotta e confezionata in Ecuador da Produttori del Commercio Equo.
INGREDIENTI: Chamburo (Carica cestriflora) e Babaco (Carica pentagona) (75%) – Zucchero di canna – Succo di limone – Gelificante: pectine. Frutta utilizzata: 75 g per 100 grammi Zuccheri totali: 60 g per 100 grammi.
*Ingredienti del Commercio Equo e Solidale
°Ingredienti da Agricoltura Biologica
INGREDIENTI EQUO SOLIDALI: 100.0% in peso
Chamburo – Babaco – Zucchero di canna – Succo di limone.
ALLERGENI: Nessun rischio allergene
300 g
Un nettare a base di miele e cannella, con miele millefiori biologico dal Messico, arricchito con fine polvere di cannella, spezia ricca di oli essenziali e proprietà preziose.

Zucchero di canna integrale delle Filippine, da agricoltura biologica. Confezione da 500g.

Mascobado è zucchero di canna integrale e biologico dalle Filippine: è prodotto per evaporazione secondo un antico metodo artigianale, vero segreto della sua grande qualità. Il suo aroma è caratterizzato da uno speciale sentore di liquirizia; non è sbiancato e per questo preserva tutte le sue qualità nutritive.

400 G

Miele italiano di Acacia

questa sezione raccogliamo i nostri prodotti a base di miele, rigorosamente biologico, piuttosto che DOP o biologico DOP dei produttori della Lunigiana.

Il territorio interessato alla produzione, trasformazione, elaborazione e condizionamento del “Miele della Lunigiana” si estende per circa 97.000 ha. della provincia di Massa-Carrara, comprendendo per intero i seguenti Comuni: Aulla, Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Mulazzo, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca in Lunigiana, Zeri.
L’ areale della zona di produzione è costituito da un unico corpo e corrisponde interamente al territorio dell’attuale Comunità Montana della Lunigiana i cui confini geografici coincidono quasi interamente con quelli costituiti dagli spartiacque montani che delimitano la Lunigiana dalle altre valli limitrofe.

Il miele della Lunigiana merita di essere valorizzato a livello istituzionale per i seguenti aspetti dell’apicoltura:
l) omogeneità del territorio, che pennette una produzione costante con importanti caratteristiche di
uniformità;
2) ambiente naturale intatto, non compromesso da industrializzazione e da inquinamenti forzati, che
garantisce un prodotto finale completamente sano;
3) presenza di colture spontanee e coltivate (Castagno ed Acacia) ad ampia diffusione, che garantiscono produzioni competitive per le caratteristiche organolettiche e con fioriture tali da consentire sicure produzioni monoflorali;
4) potenzialità di sviluppo del settore, testimoniata dalla diffusa pratica del nomadismo dall’esterno di aziende leader del settore, attirate dalla garanzia di produzioni con caratteristiche superiori per qualità e quantità;
5) indicatori sicuri di tipicizzazione, evidenziati dall’Istituto di Entomologia Agraria di Perugia, che autorizzano a considerare il miele della Lunigiana un “unicum” a livello nazionale

400 g

Si ottengono abbondanti produzioni di mieli uniflorali di agrumi nelle aree di coltivazione intensiva di queste specie, nelle zone meridionali e insulari.

In Italia non vengono generalmente importati mieli di agrumi di altra provenienza, ma nel mondo sono note le produzioni di Spagna, Israele, California e Messico.

Si tratta di uno dei mieli uniflorali più apprezzati per l’intensità e la finezza dell’aroma.

La denominazione generica di “agrumi” viene qui preferita a quella specifica (arancio, limone, clementine ecc.) sia perché a livello analitico risulta impossibile discriminare le specie di provenienza, sia perché molto spesso si tratta di mieli di effettiva provenienza mista.

Le differenze tra i mieli monospecifici del genere Citrus inoltre non sono sufficientemente note e costanti per poter permettere il controllo di eventuali denominazioni specifiche.